Recensione: “La fortuna di Finch” di Mazo de la Roche

Sinossi: La cara vecchia Adeline se n’è andata, ma il suo spettro aleggia ancora nelle stanze di Jalna e le sue parole riecheggiano nei corridoi della tenuta; la sua ultima beffa, poi, è ancora sulla bocca di tutti. Finch ne è ben consapevole: il ventunesimo compleanno si avvicina, e con esso il momento in cui …

Recensione: “Montagne e nuvole negli occhi” di Wu Ming-yi

Sinossi: Sull’isola di Wayo-wayo, il destino di ogni figlio maschio secondogenito è già segnato: al compimento dei quindici anni, dovrà mettersi in mare per offrirsi come sacrificio umano al dio del mare. Atrei, tuttavia, ha deciso che sarà il primo a sfidare questa sorte. E a sopravvivere. Sull’altra costa, la vita di Alice sarà travolta …

Recensione: “L’ultima gru di carta” di Kerry Drewery

Sinossi: Una storia di sentimenti nell’orrore di Hiroshima. Dice un proverbio giapponese: se avrai la pazienza di piegare mille gru di carta, il tuo desiderio si avvererà. È una splendida giornata d’estate. Ichiro, che sta per compiere diciotto anni, e il suo amico Hiro si godono una giornata libera dalla mobilitazione per lo sforzo bellico. …

Recensione: “Piranesi” di Susanna Clarke

Sinossi: Piranesi vive nella Casa. Forse da sempre. Giorno dopo giorno ne esplora gli infiniti saloni, mentre nei suoi diari tiene traccia di tutte le meraviglie e i misteri che questo mondo labirintico custodisce. I corridoi abbandonati conducono in un vestibolo dopo l’altro, dove sono esposte migliaia di bellissime statue di marmo. Imponenti scalinate in …

Recensione: “Dietro la maschera ovvero Il potere di una donna” di Louisa May Alcott

Sinossi: "Dietro la maschera ovvero Il potere di una donna" (Behind a Mask, or a Woman's power) svela una Alcott diversa da quella che siamo abituati a conoscere. È la Alcott degli esordi, che mette al centro della narrazione la donna, cosciente della propria autonomia, orgogliosa della propria femminilità e forte della propria determinazione, trascinando …

Recensione: “Perdersi” di Elizabeth Jane Howard

Sinossi: Henry è un ultrasessantenne solo e piuttosto male in arnese, che vive sulla barca di una coppia di amici. La sua è stata un’esistenza sfortunata e apparentemente segnata dalla crudeltà delle donne. Lettore e pensatore, è un uomo privo di mezzi, ma non di fascino. Daisy è una drammaturga di successo, anche lei ha …

Recensione: “Il viaggio di Halla” di Naomi Mitchison

Sinossi: Per la prima volta in Italia un classico della letteratura fantasy del Novecento scaturito dalla penna di una scrittrice tutta da riscoprire, grande amica e prima lettrice di J.R.R. Tolkien.Questa è la storia di Halla, figlia di un re che decide di abbandonarla nei boschi. Qui viene accudita dagli orsi e poi cresciuta dai …

Recensione: “Tinte Fosche” di Enrico De Luca, Daniele Serra

Sinossi: Tinte Fosche ovvero L’inaspettato ritrovamento di una cartelletta contenente 40 acquerelli di D S e 10 racconti di Luigi Capuana, Elia Wilkinson Peattie, Emilio Salgari, Howard Phillips Lovecraft, Charles Dickens, Ugo Iginio Tarchetti, Edgar Allan Poe, Emma Duffin, Guy de Maupassant, Ambrose Bierce, trascritti e annotati da Arrigo d’Onofrio. «E se qualcuno venisse in possesso di questa cartelletta? Se ne vedesse il contenuto? Proverei imbarazzo e vergogna… i …

Recensione: “Nelle profondità del lago” di S. K. Tremayne

Sinossi: È una gelida giornata d’inverno quando Kath si risveglia in ospedale, scampata per miracolo a un terribile incidente. Non ricorda nulla dell’accaduto e non vede l’ora di tornare a casa per riabbracciare il marito Adam e la figlia Lyla, le persone cui tiene di più al mondo. Ma non appena mette piede nella proprietà …

BLOGTOUR: “La vita invisibile di Addie LaRue” di Victoria E. Schwab – Recensione

Carissimi lettori, ben arrivati ad un nuovo Blogtour, organizzato da Le meraviglie di Bea.Nel calendario trovate le tappe delle altre colleghe che vi invito a seguire per saperne di più su questa nuova uscita. Come sempre, mettervi comodi e godetevi la lettura.Si inizia! Sinossi: E se potessi vivere per sempre, ma della tua vita non …