Recensione: “Shadows House. Vol. 1”

Sinossi: Emilico è una giovane e allegra bambola vivente, assistente personale della nobile Kate Shadow. Quest’ultima è una delle regali ombre senza volto che vivono in una vasta villa, in cui le bambole viventi, come Emilico, trascorrono gran parte del loro tempo a ripulire la fuliggine emessa all'infinito dai loro misteriosi padroni. Quali pericoli e oscuri segreti …

Recensione: “Le Black Holes” di Borja González

Sinossi: Una favola “dolcemacabra” sugli struggimenti della giovinezza e sul potere dei desideri.Nella meraviglia onirica di una palette cromatica inconfondibile, due storie parallele si intrecciano e inseguono in un racconto di sogni e desideri giovanili. 1856: Teresa, giovane aristocratica, è più interessata a scrivere poesie horror d’avanguardia che a fare un buon matrimonio. 2016: tre …

Recensione: “Il tesoro del Cigno Nero” di Guillermo Corral van Damme e Paco Roca

Sinossi: Un graphic novel thriller che, per lo scenario internazionale, le battaglie legali, l’ambientazione navale e le manovre di intelligence, richiama da vicino l’opera di Tom Clancy. Un “cigno nero” è un evento unico e straordinario, come il ritrovamento del più grande tesoro marino di tutti i tempi. Da qui prende le mosse il racconto del …

Recensione: “Un singolo passo” di Lorenzo Coltellacci, Niccolò Castro Cedeno e Enrico Gabriele Rollo

Sinossi: Un ragazzo sensibile e pieno di aspettative si appresta a partire in Erasmus per il Portogallo. Il giovane, sorpreso dalla fine di un rapporto affettivo per lui importante, si ritrova del tutto spiazzato e totalmente afflitto dalla situazione: solo, in un Paese straniero e senza più l’amore della sua vita.  In questa nuova situazione di straniamento, sente …

Marjorie Liu, Sana Takeda Monstress – Volume uno. Risveglio

Sinossi: Ambientato in una ucronica e suggestiva società asiatica matriarcale del primo novecento, Monstress combina elementi del genere giapponese «kaiju» (quello dei mostri giganti e potentissimi come Godzilla) con contaminazioni estetiche di sapore steampunk. Cosa ne penso: <<Mi crederesti, Tuya, se ti dicessi che sono vuota dentro? Semplificherebbe le cose? Provo rabbia e tormento - e mi …

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito