Marjorie Liu, Sana Takeda Monstress – Volume uno. Risveglio


Sinossi:

Ambientato in una ucronica e suggestiva società asiatica matriarcale del primo novecento, Monstress combina elementi del genere giapponese «kaiju» (quello dei mostri giganti e potentissimi come Godzilla) con contaminazioni estetiche di sapore steampunk.


Cosa ne penso:

<<Mi crederesti, Tuya, se ti dicessi che sono vuota dentro? Semplificherebbe le cose? Provo rabbia e tormento – e mi dico che non c’è altro, dentro di me. I ricordi non contano. Non se sono tutti così.>>⁣

A metà tra un manga e un comics, Monstress è una storia di guerra, di supremazia, di schiavitù, di amicizia e fedeltà.⁣

Maika è sopravvissuta alla guerra. Durante la battaglia, la ragazza ha perso solamente il suo braccio sinistro. Ma Maika scopre che ora dentro di sé c’è un potere spaventoso che cerca di prendere il sopravvento, e grazie al quale tutti gli danno la caccia.⁣

Questo primo volume è pensato per attirare, per incuriosire, e ci riesce benissimo. Pone interrogativi di cui si cerca avidamente una risposta.⁣

La narrazione ci catapulta direttamente nel bel mezzo dell’azione e, a parte la confusione iniziale, la storia scorre veloce grazie all’alternanza di momenti ansiogeni e flashback sul passato di Maika.⁣
Non fatevi ingannare dai momenti di caos: la storia è ricca di intrecci, intrighi e misteri che si sveleranno solamente alla fine.⁣

Le tavole riprendono sono scene forti e disturbanti, le atmosfere spesso sono cupe e fredde ma variano a seconda delle circostanze.⁣
L’universo creato dalle autrici è particolare – le tavole sembrano davvero dei quadri grazie alla bellezza dei colori scelti –  e sommerso da numerosi personaggi femminili dalle mille risorse.⁣
La stessa protagonista, Maika, è una ragazza dal carattere forte e imprevedibile. Un’ anti-eroina pronta ad uccidere per il rancore che porta dentro.⁣

In Monstress c’è magia, violenza, paura, divinità, mostri, creature immortali dalle sembianze animali, unicorni e gatti parlanti!

Se avete amato “Nevernight” (ve ne ho parlato qui), non potete non leggere Monstress!


La mia valutazione:


Piccole informazioni sul libro e sull’autore:

Collana: Oscar Ink
ISBN: 9788804680529
Pagine: 208 pagine
Prezzo: € 19,00
In vendita dal: 16 maggio 2017


Marjorie Liu:

Marjorie Liu è l’autrice della celebrata serie Monstress (Hugo Award 2017). Tra i suoi fumetti X-23Black WidowDark Wolverine e Astonishing X-Men, per il quale è stata candidata a un GLAAD (Gay & Lesbian Alliance Against Defamation) Media Award. Tiene un corso dedicato alla scrittura di fumetti presso il Massachusetts Institute of Technology. Vive a Cambridge, MA.



Sana Takeda:

Sana Takeda è un’illustratrice e artista specializzata in fumetti. Nata a Niigata, risiede ora a Tokyo. A vent’anni ha iniziato la carriera come designer per le animazioni 3D presso SEGA, azienda giapponese di videogame, e a venticinque è diventata un’artista freelance, attività che continua a esercitare. Ha lavorato a titoli come X-23 e Ms. Marvel per Marvel Comics, mentre in Giappone è un’illustratrice di giochi di carte collezionabili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: