Recensione: “Le formiche festanti” di Pinar Selek

Sinossi: Sui documenti Azucena è Suzanne. Il nome che ha scelto di portare è quello che le ha dato la nonna spagnola, esule in Francia dopo la guerra civile. Azucena indossa un paio di scarpe rosse e con quelle percorre le strade di Nizza, si ferma nelle piazze ad ascoltare Gouel che suona Leonard Cohen, …

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito